News



GREENHOUSE CINEMA

Nell’ambito di “Giovani Protagonisti”, all’interno di un progetto di Margherita Fontana e Virginia Carolfi che coinvolge tutto il Gruppo Giovani di Associazione Concorto,

presenta

GREENHOUSE CINEMA 

I martedì e tre domeniche dal 27 ottobre al 12 gennaio
Ore 21 e ore 10.30
13 appuntamenti con film, documentari, incontri critici e ospiti.

Serra cinematografica di Palazzo Ghizzoni I Piacenza
Ingresso da via Gregorio X

Biglietti
€ 4 – € 3 (per studenti e under 35)
Non è necessaria la tessera ARCI

Proiezioni in lingua originale con sottotitoli in italiano

L’apertura della biglietteria avverrà 30 minuti prima dell’inizio della proiezione per consentire un afflusso senza assembramenti.

Programma
► MARTEDI’ 27 OTTOBRE
Rassegna Pedro Almodóvar
“Donne sull’orlo di una crisi di nervi” (1988)

► MARTEDI’ 3 NOVEMBRE
DOC “Antropocene – L’epoca umana” (2019)
di Jennifer Baichwal, Edward Burtynsky, Nicholas de PencierIn collaborazione con En Laboratorio Collettivo

► DOMENICA’ 8 NOVEMBRE matinée
In collaborazione con Associazione Culturale Cantiere Simone Weil
Rassegna Jane Campion
“In the cut” (2003)

► MARTEDI’ 10 NOVEMBRE
Serata Talk Film Tv
Giulio Sangiorgio – La grande bellezza? Vizi e virtù del cinema italiano contemporaneo
Gomorra e Suburra sono film seminali o malattie dell’immaginario? Se il potere è al populismo il cinema che fa? Quanto è reale il cinema del reale? Guadagnino e Sorrentino sono autori veri o diminutivi? Dalla A di Amelio alla Z di Zalone, tutto quello che avreste voluto sapere sul cinema made in Italy ma non avete mai osato chiedere.

► MARTEDI’ 17 NOVEMBRE
DOC “La Strada per le montagne” (2019)
di Micol Roubini In collaborazione con En Laboratorio Collettivo

► MARTEDI’ 24 NOVEMBRE
Rassegna Pedro Almodóvar
“Il fiore del mio segreto (1995)

► MARTEDI’ 1 DICEMBRE
Serata Talk Film Tv
Ilaria Feole – Serialità, femminile singolare
Lo sguardo delle donne e lo sguardo sulle donne nelle serie tv contemporanee: dai ritratti al femminile di Fleabag e La fantastica signora Maisel alla distopia sessista di The Handmaid’s Tale, fino alla “tv del #MeToo di The Morning Show. Una panoramica su come la rappresentazione delle donne sul piccolo schermo è cambiata, sulle autrici emergenti e sull’importanza della serialità nella lettura del contemporaneo.

► DOMENICA’ 13 DICEMBRE matinée
In collaborazione con Associazione Culturale Cantiere Simone Weil
Rassegna Jane Campion
“Un angelo alla mia tavola” (1990)

► MARTEDI’ 15 DICEMBRE
ore 20.00 e ore 22.00
Doc “La macchia mongolica” (2020)
di Piergiorgio Casotti, con Massimo Zamboni

► MARTEDI’ 22 DICEMBRE
Serata Talk Film Tv
Pier Maria Bocchi – Brivido Caldo. Il neo-noir contemporaneo
A partire dal libro “Brivido caldo – Una storia contemporanea del neo-noir” (Edizioni Rubbettino), sogni, visioni e immagini di un genere ancora troppo poco capito. Il neo-noir è trasversale ai generi, oggi più che mai: specchio della realtà, è una sensibilità, non un codice; un colore, non un sistema. Dai film fondamentali e che lo hanno definito (Il lungo addio, Blood Simple – Sangue facile, Basic Instinct) ai volti che più l’hanno rappresentato (Frank Sinatra, Mickey Rourke, Takeshi Kitano), fino ai titoli contemporanei più interessanti per riflettere sulla società e sull’individuo (Gone Girl – L’amore bugiardo, Blade Runner 2049), una passeggiata tra le ombre, i neon e i sessi di un genere-allarme.

► MARTEDI’ 29 DICEMBRE
DOC “Andrej Tarkovskij. Il cinema come preghiera” (2019)
di Andrey A. Tarkovskij

► DOMENICA’ 10 GENNAIO matinée
In collaborazione con Associazione Culturale Cantiere Simone Weil
Rassegna Jane Campion
“Lezioni di piano” (1993)

► MARTEDI’ 12 gennaio
Rassegna Pedro Almodóvar
“Dolor y Gloria” (2019)

Artwork by Wipa Illustration

Evento in collaborazione con:
Giovani Protagonisti – Comune di Piacenza
Film TV
Spazio En Laboratorio Collettivo
Associazione Culturale Cantiere Simone Weil

Info e prenotazioni: info@concorto.com

Concorto Film Festival ti informa

Il sito utilizza cookie propri e di terze parti per offrirti un servizio in linea con le preferenze da te manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui. Se prosegui nella navigazione selezionando un elemento del sito, acconsenti all'uso dei cookie.