News



I LABORATORI DI CONCORTO 2017

Ecco i workshop che si terranno durante la 16° edizione di Concorto Film Festival:

Audiovisiva
Workshop cinematografico con Tomás Sheridan
per 15-20 partecipanti tra i 16 e i 20 anni

Quest’anno l’ormai storico laboratorio estivo di Concorto, “Audiovisiva”, si focalizzerà sul cinema documentario. I partecipanti vivranno per otto giorni immersi nell’elettrizzante atmosfera che si crea all’interno di un gruppo di lavoro impegnato nella realizzazione di un progetto artistico: partiranno dallo sviluppo di un’idea nata dal confronto con gli altri, studieranno il modo migliore di raccontare uno spaccato di realtà in maniera creativa e d’impatto, impareranno gli aspetti fondamentali della ripresa e del montaggio e infine potranno presentare un film finito al pubblico, uno dei momenti più gratificanti che un creativo possa vivere!

Ritratti istantanei d’artista
Workshop fotografico di Massimo Bersani
Per ragazzi dai 14 ai 19 anni

Per il quarto anno consecutivo ritorna uno dei momenti più importanti nell’attività formativa di Concorto: il workshop, destinato agli studenti delle scuole superiori, dedicato al ritratto di tutti gli ospiti del festival. Negli ultimi tre anni, oltre 150 tra registi, giurati, addetti ai lavori sono stati fotografati su grande formato analogico con un’enorme scatola di cartone costruita dai corsisti. Quest’anno il fotografo Massimo Bersani condurrà i partecipanti alla scoperta dei segreti delle fotografie scattate su carta istantanea Polaroid, sviluppate sempre in grande formato, per permettere ai corsisti di cimentarsi con un’altra tecnica ricca di fascino e fondamentale per la storia della fotografia. Le fotografie realizzate saranno poi esposte nella Serra di Parco Raggio e pubblicate in un libro.

Seminario di linguaggio cinematografico
Workshop di analisi linguistica in preparazione alla Giuria Giovani con Marina Spada
per 9-12 partecipanti tra i 18 e i 21 anni
Gli studenti selezionati per far parte della “Giuria Giovani” di Concorto potranno partecipare al corso tenuto dalla regista Marina Spada dedicato allo studio e alla comprensione del linguaggio cinematografico. L’obiettivo del corso, della durata di 16 ore, suddivise in due giorni, è quello di offrire e rafforzare le capacità di lettura delle opere cinematografiche ai giovani giurati. La docente si dedicherà all’analisi approfondita di film e cortometraggi, prendendo in esame ogni inquadratura e ogni stacco di montaggio in modo da rivelare la grammatica di base su cui si compone l’intera espressione filmica. L’attenzione si orienterà di volta in volta su elementi diversi – registici, attoriali, sonori, ecc. – offrendo chiavi di lettura analitiche di ogni opera presa in esame.

Per informazioni: info@concorto.com

Concorto Film Festival ti informa

Il sito utilizza cookie propri e di terze parti per offrirti un servizio in linea con le preferenze da te manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui. Se prosegui nella navigazione selezionando un elemento del sito, acconsenti all'uso dei cookie.