News



Concorto Opening Party 2017

Venerdì 18 agosto 2017
Ore 21 | Galleria Ricci Oddi
Via San Siro, 13 | Piacenza
Ingresso gratuito

Torna il party di apertura di Concorto e quest’anno abbiamo superato noi stessi! Prima di tutto, la location; da Palazzo Ghizzoni Nasalli (che resterà comunque il quartier generale del festival) ci spostiamo nel cuore di Piacenza, nel bellissimo cortile interno della Galleria d’Arte Ricci Oddi.
Nostro graditissimo ospite, e protagonista del concerto che coronerà la serata sarà il musicista e compositore Teho Teardo, già giurato di Concorto nel 2015, accompagnato da Laura Bisceglia al violoncello. Teardo si esibirà in una suggestiva performance alle ore 22, approfittando delle ultime ore del tramonto. Less is more: dopo una lunga serie di concerti in trio, quartetto ed organici più ampi, Teho Teardo torna al duo con violoncello e chitarra baritona. L’affinità tra i due strumenti riporta il suono alla dimensione minimalista ed essenziale in cui l’elettronica li collega. “C’è qualcosa di indicibile, ineffabile, nel suono, nella sua capacità di ridisegnare ciò che ci circonda, in certi casi fino ad alterare in nostro senso di percezione” – spiega il compositore. In questa dimensione si muovono i brani proposti dal vivo con la violoncellista Laura Bisceglie, brani tratti da alcune colonne sonore ed album recenti come “Wilder Mann” e lavori per il teatro di Enda Walsh come “Ballyturk” ed “Arlington”.
A seguire, la serata prenderà una piega danzereccia con Gigi Proiettile e la sua orchestra e Daddy Bardo dj. Vi aspettiamo il 18 agosto per celebrare con noi l’inizio della sedicesima edizione di Concorto Film Festival!

Teho Teardo, musicista e compositore friulano, è divenuto ormai un protagonista della scena musicale contemporanea europea, con collaborazioni internazionali di alto livello come quella con Blixa Bargeld, cantante degli Einsturzende Neubauten ed ex chitarrista dei Bad Seeds di Nick Cave, o con il drammaturgo Enda Walsh per i cui (pluripremiati) spettacoli “Ballyturk” e “Arlington” ha composto e pubblicato le musiche (avvvalendosi di collaboratori straordinari come Cillian Murphy, Joe Lally dei Fugazi e Lori Goldston, violoncellista dei Nirvana). Vincitore del premio Ennio Morricone all’Italia Film Fest, del Ciak d’Oro per la migliore colonna e del David di Donatello per il film “Il Divo” di Paolo Sorrentino, più recentemente Teardo ha firmato anche le colonne sonore de “La verità sta in cielo” di Roberto Faenza e di altri due film presentati alla 73°edizione del festival di Venezia (“Il più grande sogno” di Michele Vannucci e “Caffè” di Cristiano Bortone). Proprio nella composizione di colonne sonore per il cinema italiano che si è affermato come uno degli autori più importanti di questi anni collaborando con registi come i premi Oscar Gabriele Salvatores e Paolo Sorrentino, oltre a Guido Chiesa, Andrea Molaioli, Daniele Vicari, Stefano Incerti, Claudio Cupellini.

Concorto Film Festival ti informa

Il sito utilizza cookie propri e di terze parti per offrirti un servizio in linea con le preferenze da te manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui. Se prosegui nella navigazione selezionando un elemento del sito, acconsenti all'uso dei cookie.